DIAMO UNA CASA A NASTYA

   ...perché torni con la sua mamma!                               Contribuisci anche tu!

 
Rampe entrata casa.jpg
Mamma e bimba.jpg

Oggi vi raccontiamo la storia di una famiglia,

di una madre e del suo amore per le sue due figlie e di come un piccolo/grande aiuto sia determinante per permettere loro di non essere separate. 

Tatyana è la mamma di due bambine:

Genya di 12 anni e Nastya di 8.

La più piccolina è affetta da una malattia tanto rara quanto straziante: la Sindrome del grido di gatto.

 

Come ci dice il nome, è caratterizzata da un pianto lamentoso, simile al miagolio felino; la bimba ha un ritardo nello sviluppo psicomotorio

e un grave ritardo mentale. 

La giovane mamma si è trovata sola ad affrontare la difficoltà: il marito, infatti, ha abbandonato moglie e figlie dopo aver capito la gravità della malattia di Nastya. Tatyana non aveva una casa e non poteva lavorare…

 

Nel 2015 è stata costretta a lasciare Nastya in un orfanotrofio, ma con una promessa: tornare a prenderla! Per questo si è tanto impegnata e nel 2020 lo Stato dell’Ucraina ha fornito una casa,

ma in delle condizioni pessime… 

E qui entriamo in gioco noi di AIAU! Il nostro impegno è di ristrutturare la casa e di renderla abitabile per questa famiglia… La piccola Nastya, infatti, ha appena mosso i primi passi e ha bisogno un pavimento per camminare e di una nuova rampa di scale per entrare in casa con la sedia a rotelle; mamma e figlia hanno anche bisogno di una caldaia funzionante per affrontare il freddo dell’inverno…
 

Caldaia vecchia.jpg
Pavimento ingresso.jpg
Bagno senza pavimento.jpg

COSA VOGLIAMO FARE: 
-    Sostituire la vecchia caldaia (malfunzionante e che consuma molto gas) con una nuova;
-    Costruire il pavimento del bagno e dell’ingresso;
-    Ricostruire il portico e la rampa per la sedia a rotelle.  

IN QUANTO TEMPO?
Abbiamo solo poche settimane prima che l’inverno renda impossibile la ristrutturazione!

Dobbiamo affrettarci e completare tutti i lavori entro ottobre… 

Anche per questo abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti voi! 

QUANTO DOBBIAMO RACCOGLIERE? 
L’impegno di AIAU è stato tale da essere riuscito a coprire già tutte le spese di carattere generale, compresi i viaggi interni, organizzazione e spese in loco…

Rimane però una parte fondamentale: il saldo delle spese vive di ristrutturazione!

Obiettivo: 1.300,00 euro